OBIETTIVO RESTAURO

HOME

Corso per addetto al restauro delle pitture parietali antiche
 

  ALLIEVI E DOCENTI

   
LE OPERE RESTAURATE  

IL RESTAURO DEI DIPINTI DI SOLUNTO | 1 | 2 | 3 | 4 |

 

 

Decorazioni Parietali da Solunto 1

 

I pannelli restaurati, entro lo schema geometrico della decorazione parietale

 

I dipinti oggetto dell’intervento appartengono ad una serie di cinque pannelli conservati nel Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas di Palermo.
Le opere, scoperte durante gli scavi condotti in una domus romana di Solunto tra il 1868 ed il 1869, furono staccate negli anni cinquanta e collocate su supporti in gesso.
Rimangono ancora in situ gran parte delle decorazioni, ridotte purtroppo in pessimo stato.
Anche i dipinti staccati, come vedremo in dettaglio, erano totalmente compromessi da ridipinture, stuccature colorate e prodotti applicati negli interventi precedenti.
Finalizzato a ristabilire una corretta leggibilità e verificare lo stato di conservazione delle opere, il restauro dei dipinti di Solunto del Museo Salinas ha costituito un’occasione rara per indagare la tecnica della pittura parietale romana; tecnica assai studiata anche se, ad oggi, probabilmente non ancora del tutto compresa.
 

Pianta degli scavi di Solunto rilevata nel1875 dall'ing: Salvatore Cavallari
(allegata al volume "Solunto" di A. Salinas del 1885 )

 

Pianta della casa (c.d. Ufficio Scavi) nella quale furono rinvenuti gli affreschi.
In rosso la parete dalla quale furono staccati i pannelli ora conservati presso il Museo Salinas


segue

 

| 1 | 2 | 3 | 4 |

succ >

 

 

FSE

Ministero del Lavoro

Regione Siciliana